L’opportunità in pillole

REGIONE TOSCANA – Contributi per impianti di forestazione, imboschimento e sistemi agroforestali su terreni agricoli

Purtroppo non puoi accedere a questo contenuto 😕

Però possiamo rimediare subito 🤓

Se non hai eseguito il login

Accedi cliccando qui

Se non sei registrato/a

Registrati in pochi clic da questa pagina

Se la prova di 30 giorni è scaduta

Richiedi un rinnovo gratuito rispondendo all'e-mail di iscrizione iniziale

i

Settori

Agricoltura

Territorio

Toscana (Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena)

Destinatari

Associazioni/Onlus/Consorzi (No Profit), Grande impresa, PMI e Micro Imprese

Tipologia di aiuto

Contributi a fondo perduto

Investimenti spesati

Attrezzature e Macchinari, Consulenze/Servizi, Impiantistica/Opere edili

Complessità

Intermedia

Descrizione

Il bando è finalizzato alla concessione di contributi a copertura dei costi sostenuti per realizzare su superfici agricole nuovi soprassuoli forestali naturaliformi, di arboricoltura e sistemi agroforestali.

Soggetti beneficiari

Sono ammessi a presentare domanda di sostegno i seguenti soggetti:

  • Proprietari o possessori (pubblici o privati) e loro associazioni nonché altri soggetti ed enti di diritto pubblico o privato e loro associazioni, titolari della conduzione di superfici agricole.

Entità e forma dell’agevolazione

Per la realizzazione su superfici agricole di impianti di imboschimento e/o impianti di sistemi agroforestali è prevista una intensità di sostegno pari al 100% dei costi ammissibili.

L’importo massimo di spesa ammissibile ad ettaro per la copertura dei costi d’impianto e per bando è pari a:

  • Azione SRD05.1: 20.000 €/ha;
  • Azione SRD05.2: 20.000 €/ha;
  • Azione SRD05.3.1: 6.500 €/ha.

Per le azioni SRD05.1 e SRD05.2 sono eleggibili al sostegno operazioni fino ad un importo totale di contributo pari a 400.000,00 euro. Per l’azione SRD05.3 sono eleggibili al sostegno operazioni fino ad un importo totale di contributo pari a 60.000,00 euro. In ogni caso non sono ammissibili operazioni di investimento per le quali la spesa ammissibile totale per beneficiari (cioè per tutte le Azioni richieste e indipendentemente dal numero di domande presentate) sia superiore a 400.000,00 Euro.

Non sono ammissibili domande di sostegno per superfici di dimensione inferiore a 0,5 ettari in corpo unico per le Azioni SRD05.1 e SRD05.2, e di dimensione inferiore a 1 ettaro comprensivo delle componenti agricola e forestale per l’Azione SRD05.3.1.

Il bando ha una dotazione finanziaria di 4, 5 milioni di euro.

Attività finanziabili e Spese ammissibili

Nel dettaglio, sono ammissibili a finanziamento le seguenti Azioni:

  • SRD05.1) Impianto di imboschimento naturaliforme su superfici agricole;
  • SRD05.2) Impianto di arboricoltura a ciclo breve o medio-lungo su superfici agricole;
  • SRD05.3.1) Sistemi silvoarabili su superfici agricola.

Per tutte e tre le tipologie di Azioni sono ammissibili i seguenti costi:

  • i costi del materiale da impianto e di moltiplicazione (spese per l’acquisto e preparazione del materiale di propagazione forestale corredato da certificazione di origine vivaistica e fitosanitaria);
  • i costi di impianto e i costi direttamente connessi all’impianto (spese preparatorie del terreno: decespugliamento, lavorazione, livellamento, rippatura, sistemazione del terreno, concimazione di fondo, pacciamature, squadro, messa a dimora delle piantine/semi ecc., irrigazione d’impianto,
    realizzazione di recinzioni o sistemi di protezione individuali delle piante, trattamento con prodotti repellenti di origine naturale, realizzazione di opere di regimazione delle acque superficiali, quant’altro necessario ad eseguire il lavoro a regola d’arte) compreso l’acquisto dei materiali necessari all’esecuzione delle operazioni;
  • i costi per altre operazioni correlate, quali la conservazione delle sementi e il loro trattamento con le necessarie sostanze preventive e protettive.
  • le spese generali sono ammissibili nel limite massimo del 10%, calcolato sull’importo complessivo degli investimenti materiali per l’esecuzione dell’impianto.
Note
<p>Le domande di aiuto devono essere presentate impiegando esclusivamente la modulistica disponibile sulla piattaforma gestionale dell’Anagrafe Regionale delle aziende agricole gestita da Artea e raggiungibile dal sito <a href="http://www.artea.toscana.it/">www.artea.toscana.it</a>.</p> <p>Il criterio di valutazione è a graduatoria con attribuzione di punteggio.</p>
Codici ATECO ammissibili
A 02 Silvicoltura ed utilizzo di aree forestali (02.10 Silvicoltura ed altre attività forestali, 02.20 Utilizzo di aree forestali, 02.30 Raccolta di prodotti selvatici non legnosi, 02.40 Servizi di supporto per la silvicoltura)